• Sponsor Danilo Marrancone
  • Sponsor Danilo Marrancone
  • Sponsor Danilo Marrancone
  • Sponsor Danilo Marrancone
  • Sponsor Danilo Marrancone
     
Biografia PDF Stampa E-mail

NATO: 19-01-1983 a Nereto (TE)
RESIDENZA: Sant’Omero (TE)
INGOMBRI: 172cm x 70 Kg
TEAM 2012: Kuja Racing
CAMPIONATO 2012: 5 gare di Campionato mondiale 600 Supersport Wss
MOTO E NUMERO DI GARA: Honda 600 CBR #25
PRIMA GARA: Aprile 1999 (Challenge Aprilia 125)
PRIMO PODIO: Aprile 1999 (Challenge Aprilia 125)
MIGLIOR RISULTATO: 2° Campionato Europeo UEM 600 Ss (2007), Vice Campione d'Italia 600Ss (2008)
CIRCUITO PREFERITO: Mugello, Brno, Misano (il vecchio)
AMBIZIONE: Mondiale.. a due ruote!!
LAVORO: Ufficio tecnico e collaudatore Bimota
SPORT: Arti marziali, palestra, nuoto, ogni tanto moto….
PASSION: cibo, motori, sport, ….
E-MAIL: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
SITO INTERNET: www.danilomarrancone.com
  
Danilo nasce a Nereto e trascorre la sua infanzia a Sant’Omero, nel cuore dell’Abruzzo. L’arrivo a soli cinque anni di una minimoto da cross, getta le prime basi per un matrimonio duraturo con il mondo dei motori, il quale però viene privato dell’importanza dell’apprendistato nelle gare. Impegno appassionato e innumerevoli sacri­ci tuttavia colmeranno la mancanza di questa esperienza così rilevante, permettendo comunque a Danilo di approdare nel mondo del motociclismo. Avranno così inizio una serie di splendide avventure sportive, iniziate nel 1999 direttamente con le ruote alte nel Trofeo Challenge Aprilia 125, dove conquista un podio alla prima gara. Nel 2000 partecipa con una Honda 125 Gp al Trofeo Honda classificandosi nella top ten del campionato. Tre anni di pausa forzata non fermano la passione del talento abruzzese che nel 2004 partecipa a tre gare di Coppa Italia, categoria 600 Stock, combattendo in ogni competizione per le posizioni di vertice e classificandosi quindicesimo assoluto in campionato con sole tre gare all’attivo. Danilo dimostrerà di avere il giusto temperamento agonistico per emergere e per risollevarsi anche da eventi incredibilmente sfortunati: come la perdita del titolo in Coppa Italia nel 2005 per aver terminato il carburante ad un solo giro dal termine dell’ultima gara mentre era al comando. Non sono mancate neanche grandi soddisfazioni che lo hanno visto ottenere 6 pole position, 2 vittorie, 7 podi e 5 nuovi record sul giro nelle 8 gare della Coppa Italia. Sempre nella stessa stagione sono da menzionare le vittorie sul circuito di Misano e sugli autodromi internazionali di Assen e Brno conseguiti in sella alla bicilindrica Vyrus. Il 2007 lo vede ancora protagonista con il WCR Team Bike Service in campo Nazionale ed Internazionale, Danilo perde per un solo punto il titolo di Campione Europeo UEM al primo anno di partecipazione, conquista 5 prime fi­le e 2 podi nel Campionato tricolore. Nel 2008 è ancora al vertice del Campionato Italiano Velocità, con due vittorie consecutive e cinque podi su sei gare si laurea Vice Campione d'Italia nella categoria 600ss. Dal 2008 Danilo collabora con l’ufficio progettazione ed il reparto sviluppo della storica casa motociclistica italiana Bimota, in veste di collaudatore e occupandosi della manualistica e dei cataloghi ricambi. Nel 2010, quando parte ufficialmente il progetto Moto2, la casa motociclistica riminese affronta la sfida realizzando la Hb4. A Danilo viene affidato il nuovo e difficile incarico dello sviluppo in pista del prototipo in collaborazione con il reparto Bimota Experience. Danilo Marrancone pilota di grande professionalità e preparazione tecnica con alle spalle esperienze agonistiche a livello nazionale ed europeo, nel 2011 avrà un doppio ruolo, continuerà infatti lavorare allo sviluppo della Hb4 e contestualmente con grande soddisfazione tornerà a portare la moto del Team QDP sulle griglie di partenza del Campionato Italiano Velocità, classe Moto2. Il 2012 prevede la partecipazione a cinque gare di campionato mondiale supersport in sella ad una honda cbr 600 preparata dal Kuja racing team.